Ruta Patavina  

Lamium orvala

   

 

 

 

 

 

 

 



 


 

 

Labiatae

Lamium orvala L.

Falsa ortica maggiore.

Forma biologica: H scap (Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie).

Descrizione: Pianta perenne, erbacea tappezzante, odorosa, glabrescente o pelosa irsuta, fusti eretti da angolosi a subcilindrici; altezza 30¸60 (100) cm.
Le foglie picciolate, hanno lamina cuoriforme e margine con grossi e irregolari denti.
I fiori in verticilli, hanno calice con 5 denti (6¸9mm) e 5¸10 nervature, corolla rosso¸vinosa o purpurea bilabiata, il labbro superiore con lobi divergenti, pubescente e con antere glabre, il labbro inferiore chiaro con macchie porporine.

Fioritura: Aprile¸Giugno

Tipo corologico: Nord-illirico, dinarico; a diffusione naturale nel Nord-Est d'Italia.

Distribuzione in Italia: Lombardia, Veneto (qui si chiama Ci¨ci), Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia.

Habitat: Boschi di latifoglie, faggete, cedui, radure: da 0 a 1.200 max 1.750 m.


Foto riprese sul Monte Cecilia - Colli Euganei
da Renato Trevisan
Sul M. Lozzo (colli Euganei) e Sentiero delle rose (Colli Berici)
da Paola Polato

Fonti: Wikipedia - sito www.funghiitaliani.it